24 - 01 - 2017

Ottavo Centenario di San Francesco nelle Marche



8° Centenario San Francesco nelle Marche
A Fabriano presentate le iniziative

Un’atmosfera di grande spiritualità e impegno, si è respirata all’Oratorio della Carità di Fabriano, per ricordare il primo viaggio di San Francesco nelle Marche (1208). L’occasione è stata la presentazione del calendario delle manifestazioni promosse dalla Regione Marche e dagli Ordini Francescani presenti nel territorio.

Dopo i saluti del sindaco Roberto Sorci, alla presenza del vescovo Giancarlo Vecerrica, l’autorevole studioso dei Frati minori, padre Ferdinando Campana, ha ringraziato la Regione Marche per la sensibilità mostrata nel sostenere il programma delle celebrazioni. In particolare, attraverso la promozione e il finanziamento di alcuni eventi, come i cinque itinerari provinciali che San Francesco percorse nelle Marche, dove scrisse i Fioretti (una delle opere letterarie più famose di ogni tempo) e dove fondò anche la prima banca dei poveri (monti di pietà).

Le altre iniziative in programma sono il concerto “Terra dei Fioretti” che si terrà nelle varie chiese francescane delle Marche; il convegno di studi “Le origini dell’immagine del francescanesimo nelle Marche” al Teatro Gentile di Fabriano il 24 ottobre; la pubblicazione “Guida dei luoghi del francescanesimo nelle Marche” e il sito web www.francescanesimomarche.it

comunicato stampa: Renzo Pincini – Regione Marche

8° Centenario San Francesco nelle Marche

A Fabriano presentate le iniziative

Un’atmosfera di grande spiritualità e impegno, si è respirata all’Oratorio della Carità di Fabriano, per ricordare il primo viaggio di San Francesco nelle Marche (1208). L’occasione è stata la presentazione del calendario delle manifestazioni promosse dalla Regione Marche e dagli Ordini Francescani presenti nel territorio.

Dopo i saluti del sindaco Roberto Sorci, alla presenza del vescovo Giancarlo Vecerrica, l’autorevole studioso dei Frati minori, padre Ferdinando Campana, ha ringraziato la Regione Marche per la sensibilità mostrata nel sostenere il programma delle celebrazioni. In particolare, attraverso la promozione e il finanziamento di alcuni eventi, come i cinque itinerari provinciali che San Francesco percorse nelle Marche, dove scrisse i Fioretti (una delle opere letterarie più famose di ogni tempo) e dove fondò anche la prima banca dei poveri (monti di pietà).

Le altre iniziative in programma sono il concerto “Terra dei Fioretti” che si terrà nelle varie chiese francescane delle Marche; il convegno di studi “Le origini dell’immagine del francescanesimo nelle Marche” al Teatro Gentile di Fabriano il 24 ottobre; la pubblicazione “Guida dei luoghi del francescanesimo nelle Marche” e il sito web www.francescanesimomarche.it

Lascia un commento...