28 - 03 - 2017

Santuario Nostra Signora di La Salette – Fumane (Verona)



Santuario Nostra Signora di La Salette

Santuario Nostra Signora di La Salette

FUMANE – Il Santuario Nostra Signora di La Salette si trova in cima ad un colle roccioso alle spalle di Fumane, un piccolo centro abitato posizionato nei pressi di Verona.

Da questo luogo è possibile vedere un paesaggio fantastico e spettacolare che raccoglie tutta il verde circostante, i vigneti coltivati dalle sapiente mani dei contadini del luogo e una ricca distesa di boschi.

La storia di questo santuario è molto particolare. Infatti, la leggenda narra che fu costruito e consacrato nel 1864 per un ex voto che la popolazione di Fumane fece alla Madonna di La Salette, apparsa in Francia nel 1800.

Il voto chiedeva la protezione contro la malattia della filossera delle viti, che proprio in quegli anni si abbatte su di queste distruggendole e polverizzandone gran parte.

Proprio di fianco al santuario è presente una grotta che contiene al suo interno statue della Madonna piangente e di due giovani.

Si tratta di un luogo di richiamo per molti fedeli che qui trovano sicuramente pace e conforto con le preghiere rivolte alla Madre di Gesù.

Ulteriori informazioni:
http://www.magicoveneto.it/Lessini/Fumane/Fumane_Santuario-Salette-1.htm

Visualizzazione ingrandita della mappa

Buon viaggio spirituale!

Commenti

4 commenti in “Santuario Nostra Signora di La Salette – Fumane (Verona)”
  1. zingo scrive:

    Dear JoyceAnn,
    we have only this emails :
    ilmissionario@sis.it
    csfstimmatini@stimmatini.it
    good luck :)

  2. JoyceAnn Damon scrive:

    On January 15, 2011 I sent a letter to Casa Padri Stimmatini del Santuario de Nostra Signora di Lourdes requesting reservations in September 2011. I have not received a reply. Is there an email address that I could reach them at?

    Sincerely,

    JoyceAnn Damon

  3. zingo scrive:

    Grazie Eugenio delle preziose precisazioni

  4. Eugenio scrive:

    Precisazione sul Santuario della madonna della Salette di Fumane, prima di tutto non è una leggenda, ma una cosa veritiera:Il Santuario della Madonna della Salette
    sorse su proposta di Padre Angelo d’Alessandria, un frate capuccino particolarmente interessato alla diffusione del messaggio della Madonna della
    Salette, sorse nel 1859. L’Animatore fu, assieme allora parroco Don Francesco
    Scudellari, il buon sacerdote fumanese Don Giuseppe Lonardi, che mise a disposizione
    quasi tutti i suoi beni: La prima benedizione venne impartita da Sua Ecc. Mons.
    Giovanni Neuschel il giorno 30 settembre 1860, e non nel 1864
    A conclusione degli ultimi radicali restauri, il 26 settembre 1982 Suaa Ecc. Mons.
    Giuseppe Amari ebbe la gioia di poter presiedere la celebrazione del Santuario rinnovato. Grazie.

Lascia un commento...