29 - 05 - 2017

Fontecolombo, dove Francesco d’Assisi scrisse la Regola



Il piazzale antistante il santuario di Fontecolombo: a sinistra la chiesa e a destra il convento

Il piazzale antistante il santuario di Fontecolombo: a sinistra la chiesa e a destra il convento

FONTECOLOMBO (Rieti) – Nella parte più nascosta di un bosco di lecci secolari, si erge il santuario di Fontecolombo. È il cosiddetto Sinai francescano, ovvero il monte scelto da Francesco d’Assisi per stilare la Regola definitiva del suo Ordine, resa pubblica nel 1223. Qui tutto è sacro: gli edifici, la fonte d’acqua purissima e il bosco stesso, perché racchiude il Sacro Speco, la grotta in cui fu scritta la Regola, e dove Francesco soleva ritirarsi. Visitando lo speco davvero si comprende quanto Francesco stesse fattivamente in contatto con il Padre quando si ritirava. Un luogo piccolissimo e immerso nella roccia e nel verde. Approfondimenti: www.camminodifrancesco.it. Mappa

Lascia un commento...