23 - 07 - 2017

Santuario dei Santi Medici Cosma e Damiano – Alberobello



ALBEROBELLO – Il primo santuario dedicato ai due Santi Medici, Cosma e Damiano, ci fa tornare al lontano 1609, quando ad Alberobello venne eretta la chiesa che oggi porta il loro nome e che, anno dopo anno, venne arricchita di importanti opere e rappresentazioni votive.

Basilica santi Medici, Corma e Damiano - Alberobello

Tra le più importanti opere si ricordano, in primis, il quadro della Madonna di Loreto, che vede ai suoi lati la presenza delle rappresentazioni (questa volta statue) di Cosma e Damiano, protettori dei medici, chirurghi, farmacisti, ostetriche e droghieri.

La solenne festa religiosa del santuario, diventato parrocchia nel 1814, ebbe inizio nel 1636.

Nel 1803 vennero ottenute dal santuario le reliquie del braccio di Cosma e del cranio di Damiano. Da non sottovalutare l’importanza del culto e della devozione delle reliquie dei Santi per i fedeli cristiani. Persino San Tommaso volle vedere e toccare con mano le ferite di Gesù.

Altre informazioni sul sito

Localizzazione luogo: Visualizzazione ingrandita della mappa

“Lo spirito soffia dove vuole”. Tu seguilo.

Lascia un commento...