26 - 05 - 2017

Santuario Madonna della Sanità del Casale – Pisticci (Matera)



Santuario Madonna della Sanità del Casale
Santuario Madonna della Sanità del Casale

PISTICCI – Il Santuario Madonna della Sanità del Casale è conosciuta anche sotto il nome di Abbazia. La sua costruzione risale verso l’anno 1000, nei pressi di Pisticci, un paese posto vicino al capoluogo della Basilicata, Matera.

Alcuni reperti storici fanno pensare che il santuario fu eretto proprio su un antico cenobio greco-bizantino intorno al 1087 e che i suoi costruttori lo dedicarono alla Beata Vergine Maria, madre di Cristo.

Per un breve periodo passò nelle mani di alcuni monaci benedettini di Taranto che si presero cura della struttura e la seguirono e accudirono come fosse proprietà loro.

Lo stile che viene alla luce è quello romanico-pugliese, messo in evidenza dalla pietra locale, protagonista dei materiali utilizzati per la messa in opera della chiesa.

Attualmente la chiesa è rimasta originaria, mentre il campanile sta subendo dei lavori di ricostruzione, visto il cedimento riscontrato.

Internamente, il santuario è costituito di tre navate ed ha il portone d’ingresso che risale al 1200, un’altra parte della chiesa che è rimasta integra e immutata.

Molti fedeli si recano a visitare la Vergine Maria, una statua di legno del XII secolo. Qui possono ritrovare il cammino verso una vita migliore e la voglia di incontrare Gesù, il Salvatore.

Maggiori informazioni:
http://it.wikipedia.org/wiki/Abbazia_Santa_Maria_La_Sanit%C3%A0_del_Casale

Visualizzazione ingrandita della mappa

Buon viaggio spirituale!

Commenti

Un commento in “Santuario Madonna della Sanità del Casale – Pisticci (Matera)”
  1. Arturo scrive:

    L’idea di raccogliere tutto il materiale in erente alla SS.Madre della Sanita non è nata così per caso,ma perchè tramite questa strada ci e’ possibile ripercorrere e ricordare un nostro caro amico e fratello che nella devozione e nell servizio alla Madonna della Sanita e’ stato il precursore ”Padre Giuseppe Rassello” ,grazie a lui mi è stato concesso entrare a far parte di questa grande famiglia ossia i devoti della Sanita,fino ad oggi ho raccolto circa 160 pagine di materiale su Santuari , Chiese,Abbazie,Confraternite, edicole votive, Santini e documenti su diversi siti ora mai in disuso sul culto della Sanita , non credevo che fossimo noi devoti e figli presenti su tutto il territorio Nazionale dall Piemonte, Lombardia alla Liguria alla Toscana , Marche , Campania,Calabria,Puglia e Sicilia , siamo tanti una forza che contro ogni reticenza deve difendere con amore il sacro culto alla grande Madre della Sanita.

Lascia un commento...