21 - 01 - 2017

Santuario Madonna di Rosa – San Vito al Tagliamento (Pordenone)



Santuario Madonna di RosaSan Vito al Tagliamento in provincia di Pordenone è un piccolissimo comune friulano con poco più di tredicimila e trecento abitanti, il santo patrono è SS. Vito, Modesto e Crescenzia e viene festeggiato il 15 Giugno.

La leggenda narra che nel 1655 una ragazza di otto anni che si chiamava Maria Giacomuzzi aveva problemi epilettici molto frequentemente, lei con i suoi genitori vivevano in una casa umile, che al suo interno custodiva un’affresco del 1500 che rappresentava la Madre di Dio in procinto di offrire ai suoi fedeli il bambino Gesù.

Durante una recita la ragazza ebbe uno dei suoi attacchi e al suo risveglio raccontò di aver parlato con la Beata Vergine che le chiedeva di spostare il quadro da casa in un luogo consono dove non si bestemmiava il nome del figlio, in cambio del suo aiuto le aveva promesso di guarire per sempre.

La richiesta fu subito accontentata e fu portato alla chiesa di San Nicolò e nel giro di poco tempo fu oggetta di moltissimi pellegrinaggi e appena constatarono che la struttura era insufficiente a tenere tutte queste persone decisero di ampliarla.

Purtroppo durante la seconda guerra mondiale la costruzione fu distrutta per ben due volte, ma miracolosamente l’affresco uscì dalla macerie sempre intatta, un miracolo che portò, subito dopo la guerra, alla costruzione di una nuova chiesa più grande che fu benedetta ed aperta alla preghiera nell’agosto del 1960.

Per maggiori informazioni:

http://www.diocesi.concordia-pordenone.it/

Mappa:

Visualizzazione ingrandita della mappa

Lascia un commento...