26 - 05 - 2017

Santuario Beata Vergine in Pradella – Sonico (Brescia)



Santuario Beata Vergine in PradellaSonico è un piccolissimo comune montano nella provincia di Brescia, popolato da poco più di mille e duecento abitanti, il santo patrono è San Lorenzo e viene festeggiato il 10 Agosto.

Nell’alto medioevo la città di Sonico era comandata da signori nobili chiamati i Federici, i quali, sembra siano stati loro a far costruire il Santuario della Beata Vergine in Pradella, infatti tale affermazione viene dimostrata da una raffinata tomba in marmo azzurro impresso lo stemma della casata e il loro ritratto, infine è presente una pala con la raffigurazione della Madonna del Rosario e la sua presenza è ancora circondata da diversi misteri.

All’interno della struttura era possibile vedere il paliotto dell’altare maggiore del XVII e XVIII secolo, putroppo è stato derubato, da poco tempo, dei dodici apostoli e degli angioletti sparsi all’interno della chiesa.

All’esterno della struttura è possibile ammirare con gusto il piacevole campanilino dell’epoca quattrocentesca e soprattutto il suo suono, la più antica di tutta la Valle.

Mappa:

Visualizzazione ingrandita della mappa

Per maggiori informazioni

Lascia un commento...