23 - 05 - 2017

Santuario Madonna della Consolazione – Termini Imerese (Palermo)



Nei pressi della città di Termini Imerese nasce nel 1553 la chiesa della Madonna della Consolazione.

Nei pressi della città di Termini Imerese nasce nel 1553 la chiesa della Madonna della Consolazione.

PALERMO: Nei pressi della città di Termini Imerese nasce nel 1553 la chiesa della Madonna della Consolazione. In principio la chiesa era costituita dalla piccola casa di un farmacista del paese che aveva fatto dipingere un’immagine della Madonna su di una parete dell’edificio.

In quel periodo avvenne il miracolo del bambino paralitico che rese l’effige famosa in tutto il paese e oltre; Domenica Russo aveva un figlio paralitico dalla nascita; i medici avevano ormai perso ogni speranza per la guarigione del bambino, ma la donna non perse mai la sua fede e tutti i giorni andava a comperare in farmacia l’olio con cui si teneva accesa la fiamma che illuminava l’immagine della Vergine e con esso cospargeva le gambe del figlio sperando in un miracolo. Una mattina  la donna si svegliò e vide il figlio camminare liberamente per la casa.

La voce del miracolo si sparse per tutto il paese e non solo, così un numero sempre maggiore di fedeli cominciò ad accorrere alla farmacia di Termini Imerese per onorare la sacra effige.  Nel 1556, a causa dei troppi fedeli, iniziarono i lavori per una chiesa più grande, ma anch’essa si dimostrò insufficiente a contenere i devoti, così nel 1647 si decise di ampliare nuovamente il santuario costruendo un grande tempio. La piante della chiesa è a tre navate, con un ampio presbiterio. Il tutto decorato da splendidi stucchi della scuola del Serpotta in stile barocco.

ecco la mappa:
Visualizzazione ingrandita della mappa

per avere più informazioni

Lascia un commento...