23 - 03 - 2017

Santuario Madonna dell’Alto – Petralia Sottana (Palermo)



Il santuario Madonna dell’Alto, nella città di Petralia Sottana, è stato eretto all’apice del Monte Alto a circa 1819 metri sopra il livello del mare.

Il santuario Madonna dell’Alto, nella città di Petralia Sottana, è stato eretto all’apice del Monte Alto a circa 1819 metri sopra il livello del mare.

PALERMO: Il santuario Madonna dell’Alto, nella città di Petralia Sottana, è stato eretto all’apice del Monte Alto a circa 1819 metri sopra il livello del mare. Sulla nascita originaria della chiesa non ci sono pervenute notizie certe. Alcuni storici tendono ad attribuire la sua costruzione al Beato Guglielmo Gnoffi da Polizzi, alcuni invece ritengono che una chiesetta con annessa una piccola abitazione fosse già presente nel luogo  quando Guglielmo Gnoffi decise di stabilirsi lì.

Documenti con valide notizie cominciano ad arrivarci a partire dal 1454. All’interno del santuario, posta sull’altare maggiore c’è una statua della Madonna del 1471, firmata sul piedistallo da Domenico Gagini. Questa fu l’opera che rese particolarmente famosa la chiesa e la fece diventare una delle mete per eccellenza dei pellegrinaggi. L’arrivo della statua, secondo la leggenda, è avvenuto in circostanze particolari; si dice infatti che la scultura fosse stata trovata dentro una cassa approdata sulla spiaggia di Cefalù, messa su di un carro trainato da buoi e fatta girare per diversi paesi; questi ultimi non vollero fermarsi in nessuno di questi luoghi, ma quando arrivarono a Petralia Sottana si arrestarono autonomamente e non vollero più ripartire fino a che la statua non fu tolta dal carro e posta all’interno della chiesa.

ecco la mappa:
Visualizzazione ingrandita della mappa

per avere più informazioni

Lascia un commento...