24 - 01 - 2017

Santuario Santa Maria della Gironda – Bozzolo (Mantova)



È in questa città, lungo la strada che porta a Cremona, che sorge l’oratorio di Santa Maria della Gironda.

È in questa città, lungo la strada che porta a Cremona, che sorge l’oratorio di Santa Maria della Gironda.

MANTOVA – La città di Bozzolo la troviamo presente negli atti notarili a partire dal IX e X sec. sorge su di un terrazzo alluvionale posto al di sopra del fiume Oglio. Durante il periodo medievale Bozzolo fa parte del comune di Cremona e ancora oggi le sue chiese rientrano nella diocesi cremonese.

Nel 1594 al paese, quando era sotto il controllo di Giulio Cesare, fu dato il nome di città, elevandolo così a capitale di tutti gli altri possedimenti del feudo. Dal 1703 circa al 1708 Bozzolo passò a far parte dei possedimenti dei Gonzaga di Mantova, successivamente passò sotto il controllo dei Gonzaga di Guastalla e ci rimase fino al 1746, dopo di che gli fu data una grande autonomia dipendendo direttamente e unicamente dall’impero. Dal 1771 fu privata di questo privilegio e fu annessa alla Lombardia austriaca. È in questa città, lungo la strada che porta a Cremona, che sorge l’oratorio di Santa Maria della Gironda. L’edificio è stato costruito su di un monastero benedettino del 1101 attivo fino al XIV e nel 1938 fu ristrutturato. All’interno è conservata una statua in terracotta della Vergine Beata del XV sec.

Per avere più informazioni:

http://www.gruppoculturaleperbozzolo.it/territorio.aspx

Ecco la mappa:

Visualizzazione ingrandita della mappa

Lascia un commento...