27 - 07 - 2017

A Petralia Soprana (Palermo), un santuario dedicato a Santa Maria di Loreto



Nei pressi di Petralia sorge il santuario Santa Maria di Loreto. Inizialmente dove ora si trova la chiesa era stata costruita una fortezza saracena.

Nei pressi di Petralia sorge il santuario Santa Maria di Loreto.

PALERMO:  Nei pressi di Petralia Soprana sorge il santuario Santa Maria di Loreto. Inizialmente dove ora si trova la chiesa era stata costruita una fortezza saracena, sulla quale poi l’ordine dei Carmelitani Scalzi eresse un convento con annessa una chiesetta detta di Sant’Elia.

Con il passare degli anni la chiesetta, pur mantenendo la sua originaria forma, cambiò nome in Santa Maria di Loreto, mentre il convento fu abbandonato e trasformato in una casa. Nel 1750 il santuario fu ristrutturato e ampliato così le sue fattezze originarie furono completamente stravolte dai lavori. Ai lati della chiesa si innalzano due torri molto alte. La sua pianta è semicircolare, a tre navate ornate da splendidi stucchi dorati. Al centro del santuario è possibile ammirare una cupola sorretta da quattro pilastri che rappresentano i quattro evangelisti. L’interno presenta un grande numero di dipinti: nella sacrestia si trovano 16 pitture molto prestigiose, opere di Giuseppe Galbo da Castelbuono del 1783, sulla volta ce ne sono altre eseguite da Domenico Manzo da Palermo del 1780. Ma l’oggetto di maggior valore  presente nella chiesa è, senza dubbio, un armadio in noce di Franco Li Pira sul quale sono stati realizzati disegni che raffigurano l’Apostolato.

ecco la mappa:
Visualizzazione ingrandita della mappa

per avare più informazioni

Lascia un commento...