20 - 10 - 2017

Santuario Madonna del Carmine – Ragusa



Santuario Madonna del Carmine

Santuario Madonna del Carmine

La data incisa in una delle campane, 1574, ci ragguaglia circa il periodo di fondazione di questo complesso religioso formato da chiesa e convento. Esso fu eretto in memoria della “Santa Maria degli Ammalati”.

Nonostante il terribile terremoto che sconvolse l’area nel Gennaio del 1693 il complesso sembrerebbe non aver riportato danni di particolare rilevanza. Tuttavia nel 1726, grazie all’appoggio di nobili locali, il sito venne sottoposto a radicali interventi di ricostruzione. La Provincia Carmelitana dell’Antica Osservanza di Sant’Alberto si occupava della cura del complesso in quel periodo. Nel 1957 fu abbattuta l’antica chiesa, tranne il campanile,  e fu ricostruito ex novo l’attuale santuario. Il convento e l’antico campanile conservano la loro originaria fisionomia settecentesca. La chiesa vera propria, ora in stile più moderno, conserva al suo interno il simulacro della Madonna del Carmine del ‘700, e l’abitino scapolare. Nel santuario è inoltre alloggiata la statua di S. Spiridione vescovo.

[mappress]

Maggiori informazioni

Lascia un commento...