30 - 05 - 2017

Santuario Madonna delle Sette Porte-Rocca di Neto (Crotone)



Una scultura in legno raffigurante il dipinto su tela della seconda metà del 1400.

Una scultura in legno raffigurante il dipinto su tela della seconda metà del 1400.

CROTONE- Rocca di Neto. È in questo luogo che si trova il “Santuario della Madonna delle Sette Porte”, nome derivatogli dalle grazie concesse dalla Vergine alla popolazione in un lontano tempo in cui la vita si prospettava molto dura. In quel tempo infatti, precisamente nel 1460, la situazione era difficile a causa delle rivendicazioni del principe di Rossano Marino di Marzano al quale avevano sottratto il feudo di Rocca di Neto. La chiesa fu costruita nel 1662 ma a causa di terremoti ed altri fattori di danno provocati dal tempo è stata più volte ristrutturata.

Al suo interno si trovano varie opere fra cui,la più importante, un dipinto su tela della seconda metà del 1400 che porta molti caratteri dello stile cinque o seicentesco e la cui bellezza ha fatto in modo che nel 1902 fosse commissionata una scultura in legno raffigurante nella stessa modalità la Madonna col Bambino e gli angeli. Questo quadro era presumibilmente posto nella “celletta dell’eremita”  di cui oggi, sfortunatamente, non rimane traccia.

Ecco la mappa:

Visualizzazione ingrandita della mappa

Per maggiori informazioni

Lascia un commento...