25 - 03 - 2017

Santuario San Nicodemo – Mammola (Reggio Calabria)



Santuario San Nicodemo

Santuario San Nicodemo

San Nicodemo Abate Basiliano fu un vero maestro di vita monastica. Fu eremita che splendette per la sua grande austerità. A lui venne dedicato il santuario perché proprio qui visse egli, insieme ad altri monaci.

Il santuario è di grande importanza nella regione Calabria, tanto che venne incluso come tappa nell’itinerario calabro del Giubileo del 2000. È inoltre ritrovo per i pellegrini provenienti dalla Calabria, in occasione della festa, che ha luogo la domenica successiva al 12 maggio di ogni anno.

Non solo. In paese vi sono altre due feste in memoria di questo grande Santo, l’una in ricordo della morte, il 12 marzo, ed è festa patronale, e l’altra in memoria della traslazione delle reliquie dal monastero del kellerana a Mammola.

Inoltre il santuario è grande meta di pellegrinaggio e di visita per motivi di genere sia religioso, sia storico-nazionale, sia naturale, dato ricade nel Parco Nazionale dell’Aspromonte.

Localizzazione del luogo:
Visualizzazione ingrandita della mappa

“Lo Spirito soffia dove vuole”. Tu seguilo.

Altre informazioni sul sito

Lascia un commento...