17 - 10 - 2017

Santuario della Madonna della Febbre – Valbrona (Como)



Madonna della Febbre - Valbrona

Madonna della Febbre - Valbrona

Nel piccolo comune di Valbrona, posto in un’ampia vallata tra boschi, pendii e corsi d’acqua, della provincia di Como, sorge il Santuario della Madonna della Febbre. Fu costruito dopo il XVII secolo per ricordare la sciagura della peste e la distruzione lasciata dai Lanzichenecchi.
Il nome è sicuramente curioso e deriva dal fatto che numerosi arrotini, soliti passare da quelle parti, si recavano malati e acciaccati presso la chiesetta a pregare e chiedere l’intercessione divina, e spesso ne uscivano guariti.
La costruzione del Santuario della Madonna della Febbre è legato ad un evento miracoloso che si tramanda da secoli. La tradizione narra, infatti, che nel 1779 alcuni contadini intenti al lavoro nei campi, d’un tratto scorsero tra le acque di un ruscello l’immagine della Madonna, probabilmente gettata via da qualcuno. Felici e stupiti del ritrovamento, decisero di portarla con loro in paese per venerarla e la posero, in un primo momento, a casa di uno di loro.
Ma la mattina seguente l’immagine non si trovava più, era sparita. Tutti iniziarono a cercarla assiduamente, fino a che non venne ritrovata proprio sul greto del ruscello da cui era stata prelevata, tra lo stupore di tutti.
I paesani lo interpretarono come un preciso volere divino, e decisero che proprio lì sarebbe stato eretto un Santuario in onore della Madonna.
Ancora oggi il caratteristico Santuario è meta di moltissimi fedeli.

[mappress]
qui trovate maggiori informazioni

Lascia un commento...