26 - 07 - 2017

Santuario Madonna della Salute – Casei Gerola (Pavia)



Casei Gerola (Pavia)

Casei Gerola (Pavia)

Situato nella pianura dell’Oltrepò Pavese il comune di Casei Gerola conta 2.575 abitanti in provincia di Pavia. Casei sorge come colonia romana in Placentia, nucleo di campagna massicciamente coltivato vivino alla città di Iria (Voghera).

Nel 712 il Re Liutprando fece dono delle sue terre al monastero di San Pietro in Ciel d’Oro di Pavia. Nel 1164 troviamo Casei nominata tra le terre che Federico I assegnò a Pavia. Nel 1197 Casei venne infeudata dagli Isimbardi di Pavia, poi passo sotto la dominazione dei Beccaria. Successivamente il paese passò ai Torelli che mantennero il diminio fino all’abolizione del feudalesimo nel 1797.  Nelle vicinanze era posta la frazione di Gerola che sorgeva più a nordovest, presso la conflenza della Scrivia nel Po. Per lungo tempo fu sede di un vasto comune che comprendeva anche Mezzana Bigli e Guazzora. Con Napoleone nel 1800 cominciò il declino di Gerola, l’imperatore decise di far corrispondere i confini politici al corso del Po. A Casei Gerola troviamo di particolare rilevanza storico-artistica il Santuario Madonna della Salute.

[mappress]

Maggiori informazioni

Lascia un commento...