26 - 05 - 2017

Santuario Madonna dell’Aiuto – Roccafiorita (Messina)



Santuario Madonna dell'Aiuto

Santuario Madonna dell'Aiuto

Il santuario sorge unitamente alla Casa del Pellegrino sul Monte Kafka a 1000 mt di altitudine, esso rappresenta una oasi di pace e di tranquillità immerso nel verde della vegetazione. Alla costruzione del santuario è legata una commovente leggenda.

Tre ragazzini di Roccafiorita nel 1923 ,Carmelo, Alessandro e Filippo Occhino comprarono, dopo gravosi sacrifici, alla fiera di S. Pietro una statua della Madonna con il Bambino. Essi la portarono a Roccafiorita e riuscirono a farla venerare come Madonna della Catena nel relativo santuario che si trova nella Valle del Chiodaro. Successivamente i tre si separarono per percorrere strade differenti: nel ’39 Filippo fu oridinato sacerdote e destinato a Limina. Alessandro emigrò in America. Carmelo dovette partire per il sevizio militare. Prima di congedarsi i tre promisero che in futuro avrebbero fatto edificare una chiesa con un simulacro della Madonna a grandezza naturale. Nel ’42 il Sergente maggiore Carmelo Occhini chiese e ottenne la grazia dalla Madonna nel corso di una violenta battaglia. Trovandosi a Roma egli commissionò una statua della Madonna con il titolo: dell’Aiuto. Egli riusci perfino a farla benedire da Pio XII prima di spedirla a Roccafiorita. Oggi la Madonna dell’Aiuto è considerata miracolosa e invocata dai fedeli in particolari momenti di bisogno.

[mappress]

Maggiori informazioni

Lascia un commento...