21 - 09 - 2017

Santuario Santa Maria di Collemaggio – (L’Aquila)



La basilica del Santuario di Santa Maria di Collemaggio in L’Aquila è di rara bellezza artistica. La facciata propone una decorazione e composizione di pietre bianche e rosacee. Probabilmente, come alcuni studiosi  suppongono, vi è stata messa l’impronta artistica, se non la mano, di Domenico da Capodistria.

Facciata Santa Maria di Collemaggio

Facciata Santa Maria di Collemaggio

Negli anni settanta del ventesimo secolo la basilica è stata ristrutturata ed è stata riportata al suo aspetto pressoché originario, eliminando, dunque, lo stile barocco con cui era stata decorata e lavorata al suo interno.

Da non dimenticare che la basilica custodisce nel mausoleo interno le spoglie di San Pietro Celestino, del quale fanno memoria i diversi dipinti protagonisti delle navate laterali della basilica, rappresentanti episodi della sua vita, dipinti da Carl Ruther di Danzica durante il diciassettesimo secolo.

Altre informazioni sul sito: http://www.basilicacollemaggio.it/

Localizzazione del luogo:
Visualizzazione ingrandita della mappa

“Lo Spirito soffia dove vuole”. Tu seguilo.

Lascia un commento...