26 - 05 - 2017

Santuario Santa Maria in Domnica – Roma



800px-Mosaic_SM_Domnica

Santa Maria in Domnica

La basilica di Santa Maria in Domnica sorge su uno dei famosissimi sette colli di Roma: il colle Celio. La basilica è anche conosciuta come Basilica Santa Maria alla Navicella, proprio perché sita in piazza della Navicella.

La basilica affonda le sue origini a tempi anteriori al VII secolo dopo Cristo. Sul suo nome vi sono diverse ipotesi. C’è chi attribuisce il titolo “in Domnica” alla derivazione della parola dal termine latino dominicum che tradotto in italiano significa “del signore”, esso era un nome che spesso si attribuiva ai primi luoghi di culto cristiani; altri invece sostengono che vi fu in tempi antichi una donna che visse per diverso tempo nella chiesa, tale donna portava un nome che significava proprio “appartenente al Signore”, quindi del signore..

La chiesa possiede e conserva, fra le altre opere d’arte, dei preziosi mosaici rappresentanti Cristo tra gli Angeli e gli Apostoli, Maria con il Bambino, Mosè ed Elia, Pasquale I in ginocchio.

“Lo Spirito soffia dove vuole”. Tu seguilo.

Visualizzazione ingrandita della mappa
maggiori informazioni

Lascia un commento...