19 - 10 - 2017

Santuario Madonna del Perpetuo Soccorso – Roma



Chiesa Sant'Alfonso all'Esquilino

Chiesa Sant'Alfonso all'Esquilino

La posizione dove si erge questo santuario ne fa comprendere la sua importanza e, la posizione stessa, gli conferisce anche grande visibilità. Il santuario della Madonna del perpetuo soccorso si trova infatti tra la Basilica di San Giovanni in Laterano, che ricordiamo essere anche stata, nei secoli addietro, cattedra dei successori di Pietro, e la basilica di Santa Maria Maggiore, basilica di rara bellezza.

Il santuario si trova all’interno della chiesa di Sant’Alfonso all’Esquilino. Infatti la chiesa è costruita proprio su quello, dei sette colli romani, che venne chiamato Esquilino. Inoltre essa è uno dei pochi esempi artistici in cui possiamo ammirare lo stile neo-gotico.

La tradizione vuole che l’icona di Santa Maria del perpetuo soccorso venne rubato nell’isola di Creta e portata a Roma. Durante il viaggio in nave proprio grazie al suo intervento tutti i passeggeri si salvarono da una terribile tempesta. L’uomo prima di morire chiese ad un amico di portare il quadro in una chiesa di Roma. L’amico morì senza compiere questo gesto. Ciò avvenne solamente dopo che Maria apparve in sogno alla figlioletta che, riferendo il desiderio di Maria che l’immagine fosse portata nella chiesa tra la Basilica di San Giovanni e quella di Santa Maria Maggiore, fece in modo con l’aiuto della madre che il quadro compisse il suo percorso.

“Lo Spirito soffia dove vuole”. Tu seguilo.

Visualizzazione ingrandita della mappa
maggiori informazioni

Lascia un commento...