30 - 03 - 2017

Santuario Madonna della Neve – Rocca Priora (Roma)



Immagine Madonna della Neve

Immagine Madonna della Neve

Il paesino più alto dei Castelli Romani è proprio quello dove sorge il Santuario Madonna della Neve. Questo paesino prende ora il nome di Rocca Priora, ma in tempi antichi si chiamava Corbium e venne conteso tra il popolo degli Equi e quello romano.

Tempi addietro la neve a Rocca Priora scendeva anche in primavera, per questo il paesino era uno dei primi fornitori di ghiaccio della capitale romana. Per mantenere il ghiaccio, lo si portava nei pozzi, questi venivano ricoperti di fieno, e così si faceva scorta per l’intera estate. La neve veniva poi trasportata nelle “neviere” di Roma, la più conosciuta è quella di villa Borghese, così da essere utilizzata dal Papa, dai Cardinali e dai cittadini.

Il titolo del Santuario Madonna della Neve prende origine da questi fatti e dalla grande importanza che questo fenomeno atmosferico aveva per la cittadina di Rocca Priora. Essa si onora dal 1596, periodo in cui ebbe inizio il “commercio della neve” a Rocca Priora.

La festa in onore della Madonna della Neve si svolge a cavalle tra la fine di luglio e l’inizio di agosto.

Una straordinaria e inusuale processione notturna è tradizionale per la festa della Madonna della Neve. Dopo questa processione la Madonna rientra nel santuario sotto una grande nevicata che, seppur artificiale, è estremamente suggestiva e di particolare effetto data la temperatura esterna di agosto.

“Lo Spirito soffia dove vuole”. Tu seguilo.

Visualizzazione ingrandita della mappa
maggiori informazioni

Commenti

Un commento in “Santuario Madonna della Neve – Rocca Priora (Roma)”
  1. Peppe scrive:

    Auguri gioia e felicità a tutti voi. Un caro abbraccio Peppe

Lascia un commento...