24 - 01 - 2017

Santuario Nostra Signora del Rosario – Domus de Maria (Cagliari)



Splendida vista Domus de Maria

Splendida vista Domus de Maria

Un comune che si chiama Domus de Maria non potrebbe fare a meno di un santuario intitolato alla Santa Madre del Nostro Signore, non vi pare? Domus de Maria, che letteralmente significherebbe Casa di Maria, dalla lingua latina, sempre così affascinante ai miei occhi.

Si tratta di un piccolo comune di cui patrona è, naturalmente, stata eletta la Madonna del rosario, alla quale fu intitolata anche la chiesa parrocchiale, nonché santuario che dà origine a questo post.

In onore della Madonna del rosario ogni anno, la prima domenica di ottobre, si svolge nel paesino di Domus de Maria una sagra che prende il nome di “S’arroseri”. Parliamo di paesino perché gli abitanti di Domus de Maria sono, secondo il censimento Istat del 2001, millecinquecentoquarantacinque. Potremmo quasi dire che si conoscono tutti. in fondo, i paesi sono belli proprio per questa loro caratteristica Niente privacy.

Curiosità: il rosario nacque nel come preghiera dei Cristiani in onore della Madonna alla quale sono sempre stati estremamente devoti. Probabilmente iniziò nel medioevo il suo cammino. La corona che si utilizza per recitare il Rosario pare invece avere un’origine molto molto antica.

Il Rosario è anche detto così perché è un’offerta di una ghirlanda di rose a Maria nostra Madre.

“Lo Spirito soffia dove vuole”. Tu seguilo.

Visualizzazione ingrandita della mappa
maggiori informazioni

Lascia un commento...