28 - 07 - 2017

Santuario Santa Maria dell’isola – Conversano (Bari)



Chiostro del convento di Santa Maria dell'isola

Chiostro del convento di Santa Maria dell'isola

La chiesa Santa Maria dell’isola venne costruita un tempo in una grotta naturale che poi rimase nascosta per diverso tempo e venne riscoperta solamente durante il quindicesimo secolo. Ciò avvenne grazie all’apparizione di Maria ad una ragazza alla quale disse che vi era una sua immagine in una grotta indicandole la via per raggiungerla.

Così avvenne. La ragazza trovò la grotta e trovò il dipinto e la voce si sparse e diffuse molto velocemente, tanto che anche il Vescovo di allora accorse sul luogo e lo benedisse.

Ciò portò a molte visite da parte dei fedeli che, inoltre, lasciavano le loro offerte. Ebbene, proprio con queste offerte e precisamente sopra questa grotta venne edificata nel quindicesimo secolo la chiesa intitolata a Santa Maria dell’isola. Annesso ad essa venne costruito poi il convento.

Il convento venne retto dai Frati Minori Francescani Osservanti ed al suo interno vi dimorò per diverso tempo anche il Beato Giacomo di Bitetto.

“Lo Spirito soffia dove vuole”. Tu seguilo.

Visualizzazione ingrandita della mappa
maggiori informazioni

Lascia un commento...