23 - 10 - 2017

Santuario Santa Maria Immacolata – Barletta (Bari)



Opera rappresentante l'Immacolata Concezione

Opera rappresentante l'Immacolata Concezione

Barletta è una cittadina nei pressi di Bari. Essa si ospita circa un centinaio di migliaia di abitanti ed è provincia insieme ad Andria e Trani.

Il santuario di Santa Maria Immacolata viene così intitolato in riferimento all’apparizione in cui la Madonna così si definì, dopo che il Santo Padre Pio IX, il giorno 8 dicembre del 1854, istituì l’Immacolata Concezione come dogma di fede della Chiesa Cattolica.

La Santa Vergine Madre del signore Gesù Cristo e Madre nostra apparve in una grotta, senza dubbio molti di voi ricorderanno cosa avvenne, ad una ragazzina nei pressi del paese di Lourdes, nella grotta di Massabielle.

La ragazzina, molto povera, si chiamava Bernadette Soubirous. La Madonna scelse di apparire proprio a lei, così seguendo il filo di povertà che Dio tracciò nella storia. I miracoli? Avvengono nella semplicità delle cose. Gesù nacque a Betlemme, un paesino sperduto a cui nessuno dava peso. Ma così Dio volle.

Il termine Immacolata Concezione, per dirlo in breve, ma potete trovare molto di più sulla rete, rimanda al Concepimento di Maria quale donna nata fin dal principio senza peccato originale. L’unica creatura interamente umana dall’inizio dei tempi nata senza il peccato originale e che non assunse alcun peccato su di sé, nemmeno durante la vita. Per questo Maria è sempre proclama come Immacolata.

“Lo Spirito soffia dove vuole”. Tu seguilo.
Visualizzazione ingrandita della mappa

maggiori informazioni

Lascia un commento...