27 - 03 - 2017

Santuario della Beata Vergine del Poggio – Montese (Modena)



Veduta della Rocca di Montese

Veduta della Rocca di Montese

Il paesino di Montese si sviluppa immediatamente sotto la rocca duecentesca, esso rappresenta un complesso estremamente vitale. Di notevole interesse paesaggistico è il suggestivo crinale che separa la valle del Panaro a quella del Reno, ed il monte Belvedere con i suoi 1138 metri di altezza.
L’intero territorio del comune è terra di antichi castelli come la rocca che svetta al di sopra del paese agli antichi resti dei castelli di Monteforte e Riva di Biscia dove all’interno di essi si possono ammirare gli splendidi affreschi di matrice quattrocentesca. Una curiosità su questi affreschi: essi hanno ispirato lo scrittore Marco Santagata nel suo libro Il “Maestro dei Santi pallidi”, vincitore del premio Campiello del 2003.
Troviamo l’Oratorio della Madonna del Poggio all’inizio del paesino. La costruzione dell’edificio risale ai primi anni del ‘600 ed ha subito degli interventi di restauro nel ‘700 e nell ‘800. Troviamo all’interno dipinti del ‘500 del ‘600 e dell’800. Di notevole importanza artistica troviamo qui l’altare maggiore in scagliola policroma datato fine del ‘700.
[mappress]
Maggiori informazioni

Lascia un commento...