22 - 07 - 2017

Santuario Madonna della Pieve – Vignola (Modena)



 Santuario Madonna della Pieve

Santuario Madonna della Pieve

Posta in periferia della città troviamo la chiesa cui la tradizione vuole edificata dal re longobardo Liutprando sulle fondamenta di un tempio pagano. Essa fu in principio intitolata a San Martino, da documenti dell’epoca si risale infatti ad un San Martino in centum ripis, causato evidentemente dalle condizioni di dissesto orografico e idrografico in cui versava la zona.

Il primo documento ufficiale che menziona la chiesa risale al 1174 dove la troviamo ubicata presso i confini di Campiglio; essa era posta con la facciata rivolta verso la via Claudia che da Savignano arriva fino al Panaro.

Dopo un crollo rovinoso verificatosi nel 1400 fu eretto sulle rovine un nuovo oratorio nel 1665 che conservò le absidi superstiti dell’antico edificio romanico. All’interno del tempietto fu posta una statua che si pensa risalente al XIII secolo rappresentante la Madonna con il Bambino, icona ancora oggi fortemente venerata.

L’edificio che possiamo osservare oggi conserva il suo aspetto seicentesco, con il portico, un campanile sul tetto e un’altro edificio laterale adibito a canonica. Della costruzione originaria troviamo quindi solamente la parte absidale con le volte a sesto acuto, gli attacchi delle arcate, con semicolonne in cotto e capitelli svasati.

[mappress]

Maggiori informazioni

Lascia un commento...