20 - 10 - 2017

Santuario Madonna di Pratolino – Pavullo Nel Frignano (Modena)



Veduta del borgo di Pavullo nel Frignano

Veduta del borgo di Pavullo nel Frignano

Pavullo costituisce una città montana vera e propria e qui sorge appunto la Comunità Montana del Frignano. Pavullo è considerato un comune di importanza vitale per quanto riguarda le emergenza ambientali e artistiche dell’intera zona, dove le due aree più importanti sono il Parco Ducale e la Riserva naturale orientata di Sassoguidano e Sassomassiccio.

Circondato da ampi castagneti il parco contiene dei tesori arborei veramente rilevanti come il “Pinone; un cedro Libanese plurisecolare che raggiunge un’altezza di ben 30 metri. Non mancano di certo in questi luoghi anche edifici di antica origine come la chiesa di Sassoguidano,  e strutture rurali come quelle di Sassoguidano, della Gallina Morta, del Mulino Cornola, di Torre. Il paese offre anche altre attrattive come il suggestivo Palazzo Ducale, oggi sede di una galleria d’arte contemporanea, la Chiesa Parrocchiale di S. Bartolomeo e la Chiesa di S. Francesco d’Assisi.

Nel borgo di Pratolino, frazione di Pavullo, troviamo il piccolo oratorio seicentesco della Madonna del Pratolino, protettrice dei bambini. L’oratorio è dipendente dalla parrocchia della frazione di Renno. La tradizione vuole che la sua fondazione risalga alla prodigiosa lacrimazione di una statuetta della Santa Vergine. L’anziana prostrata in preghiera al cospetto dell’immagine sacra avrebbe raccontato delle lacrime di sangue che sgorgarono dagli occhi della Beata Vergine.

[mappress]

Maggiori informazioni

Lascia un commento...