30 - 03 - 2017

Santuario Maria Pellegrina – Campagnola Emilia (Reggio Nell’Emilia)



Veduta di Campagnola Emilia

Veduta di Campagnola Emilia

Il più antico riferimento a Campagnola Emilia risale al 772 dove in un diploma del sovrano longobardo Desiderio si cita il paese. Era certamente esistente anche in epoca tardo-imperiale romana.

Nel 935 fu eretto un castello chiamato “il Castellazzo” che rientrò a far parte delle fortificazioni del Marchese Bonifacio e di sua figlia Matilde di Canossa. Nel 1214 esisteva un hospitale per i pellegrini chiamato Ospedale dell’Olmo. Successivamente con la distruzione del Castellazzo Campagnola visse un secolo di abbandono ma a partire dal XV-XVI secolo ebbe una certa rinascita che si concretizzò con l’erezione a Comune nel 1621 con il decreto di Siro d’Austria, principe di Correggio. Dall’unità d’Italia in poi Campagnola si sviluppò demograficamente e urbanisticamente con lo spostamento di gran parte della popolazione dalle campagne nel centro storico.

All’interno di Camapgnola troviamo l’Oratorio della Beata Vergine Pellegrina edificato nel 1947, insieme all’Oratorio San Giovanni Bosco.

[mappress]

Maggiori informazioni

Lascia un commento...