20 - 10 - 2017

Santuario Santa Maria del Carmelo – Catania



Santuario Santa Maria del Carmelo

Santuario Santa Maria del Carmelo

La radici storiche della chiesa del Carmelo risalgono agli inizi del ‘500 quando nella Marina di Navoca si verificavano incursioni piratesche ed il signore Don Alfonso d’Aragona offrì le terre della Marina a chi volesse coltivarle libere da qualsiasi onere.

La famiglia Bucalo si stabilì in questo periodo nei pressi della chiesetta che allora era dedicata alla Madonna del Carmelo. La chiesa rimase nelle proprietà dei Bucalo fino al 1767 quando  don Paolo Bucalo non avendo discendenti la lasciò nelle mani dei Pardi Gesuiti. Nel 1780 le terre con la relatva chiesa passarono a Giovanni Carrozza Marchese di S. Leonardo il quale mise il suo stemma nella facciata dell’edificio sacro e proibì l’ingresso ai popolani. I cittadini sdegnati rimossero lo stemmo e lo gettarono in mare, a quel punto il marchese fu costretto a riaprire la chiesa al culto e di intitolare la chiesa nuovamente alla Vergine del Carmelo.

Nel 1880 la chiesa subì vari lavori di ampliamento che diedero all’edificio l’aspetto mantenuto sino al 1929 quando il santuario fu abbattuto e ricostruito ex novo. L’inaugurazione della chiesa nuova avvenne nel 1934.

[mappress]

Maggiori informazioni

Lascia un commento...