24 - 05 - 2017

Settimana della memoria a Roma



CASA DELLA MEMORIA E DELLA STORIA

19 – 27 GENNAIO 2010 SETTIMANA DELLA MEMORIA

Il 27 gennaio 1945 l’Armata Rossa apriva i cancelli del campo di sterminio di Auschwitz, rivelando al mondo gli orrori che vi erano stati consumati. Nel 2000 il Parlamento italiano istituiva il 27 gennaio il “Giorno della Memoria”, in “ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti”.
Anche quest’anno la Casa della Memoria e della Storia conferma il suo ruolo di primo piano a Roma per le celebrazioni intorno al “Giorno della Memoria”: il programma delle attività si svolge dal 19 al 27 gennaio 2010 con proiezioni di film, documentari, testimonianze e interviste, conferenze, letture e presentazioni di libri, con il prezioso e significativo apporto delle Associazioni residenti e dell’Istituzione Biblioteche di Roma.

Tutte le iniziative sono ad ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili.

martedì 19 gennaio 2010
dalle ore 18.00 – Sala Multimediale
Presentazione del libro “I RAGAZZI NELLA SHOAH” di LUCIANA TEDESCO (Paoline Editoriale Libri, 2010).
“Era pazzesco vedere dei vecchietti scendere le scale a fatica con le stampelle, delle persone malate, in pigiama, trattate con brutalità inaudita, con parole dal suono minaccioso e furioso, che trasmettevano una sola sensazione: la paura, il terrore”.
Introduce GIULIANO COMPAGNO per l’Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione del Comune di Roma. Interviene l’autrice del libro, l’illustratrice del volume ANNA DALLA MURA e VERA MICHELIN.
Iniziativa a cura della Casa Editrice Paoline

giovedì 21 gennaio 2010
dalle ore 13.00 – Sala Multimediale
Lettura pubblica in varie lingue del romanzo “SE QUESTO E’ UN UOMO” dello scrittore torinese PRIMO LEVI – deportato nel campo di sterminio di Auschwitz nel 1944, in preparazione del 27 gennaio, “Giorno della Memoria”. Al mattino aprono la maratona di lettura gli studenti della scuola media statale “Donato Bramante” di Roma.
Iniziativa a cura delle Associazioni residenti e dell’Istituzione Biblioteche di Roma

venerdì 22 gennaio 2010
dalle ore 10.00 – Spazio Mostre
Inaugurazione de “GLI I.M.I. ITALIENISCHE MILITAER INTERNIERTEN” LA VICENDA DEGLI INTERNATI MILITARI NEI LAGER NAZISTI mostra di foto e disegni originali realizzati dagli I.M.I. durante la loro prigionia 1943 – 1945. La mostra è visitabile negli orari di apertura della Casa fino al 13 febbraio 2010.
Iniziativa a cura di ANEI
dalle ore 17.00 – Sala Multimediale
Presentazione del libro “VENTOTENE, ISOLA DI CONFINO. CONFINATI POLITICI E ISOLANI SOTTO LE LEGGI SPECIALI \ 1926 – 1943” di FILOMENA GARGIULO (Edizioni Ultima spiaggia, 2009). E’ la prima ricostruzione completa del confino fascista sull’isola di Ventotene, dove poco più di 2.000 anime, tra confinati, guardie e isolani, hanno intrecciato per lunghi anni le loro vite, le sofferenze e i sogni, e dove sono germogliate quelle idee dalle quali nel dopoguerra sono nate l’Italia Democratica e Repubblicana e l’Europa Unita. Coordina VITTORIO CIMIOTTA, introducono ANTONELLA BRAGA e SIMONETTA MICHELOTTI. Intervengono FILOMENA GARGIULO, RICCARDO NAVONE e FABIO MASI.
Iniziativa a cura di FIAP in collaborazione con Edizioni Ultima spiaggia e Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea nel Novarese e nel Verbano Cusio Ossola “Piero Fornara”

lunedì 25 gennaio 2010
dalle ore 10.00 – Sala Multimediale
Incontro didattico su “ROMA DURANTE L’OCCUPAZIONE NAZISTA” per gli studenti della classe II Media “G. G. Belli” di Roma. E’ in programma la proiezione del filmato storico “ROMA DA UN’ESTATE ALL’ALTRA 1943/44, LA VITA NELLA CAPITALE PRIMA E DOPO LA LIBERAZIONE”, di ALDO ZAPPALÀ. A seguire, lezione-laboratorio sulla Roma occupata (settembre 1943 -giugno 1944) con proiezione di immagini di documenti visivi iconografici, in preparazione di un progetto sulla memoria dell’occupazione e della Resistenza nel quartiere Prati, condotto dalla scuola ospite.
Iniziativa a cura di IRSIFAR
dalle ore 17.00 – Sala Multimediale
Presentazione del libro a fumetti “STALAG XB – L’ODISSEA DELL’INTERNATO MILITARE GIOACCHINO VIRGA NEI LAGER NAZISTI” di MARCO FICARRA (Becco Giallo Edizioni 2009). Una graphic novel che racconta la vicenda umana di Gioacchino Virga, internato militare n.82958 in Germania, dalla cattura in Grecia all’ostinato rifiuto di aderire alla Repubblica di Salò. Oggi a oltre 60 anni di distanza è il protagonista di questa opera prima di suo nipote Marco Ficarra, siciliano e bolognese d’adozione.
Alla presentazione, oltre all’autore, sono presenti LUCA ALESSANDRINI e LUCA RAFFAELLI.
Iniziativa a cura di ANEI

martedì 26 gennaio 2010
dalle ore 11.00 – Sala Multimediale
Presentazione del catalogo “ARTEINMEMORIA/5″ sull’appuntamento biennale Arte in memoria, la rassegna di arte contemporanea di respiro internazionale a cura di ADACHIARA ZEVI e organizzata dalla Fondazione Volume!. Le opere, come per le edizioni precedenti, sono realizzate appositamente per la Sinagoga di Ostia Antica, sede della rassegna e una delle più antiche testimonianze archeologiche dell’ebraismo della Diaspora (I secolo d.C.). Un cammino che impegna artisti di ogni nazione a cimentarsi sul tema della memoria della Shoah.
Iniziativa a cura di IRSIFAR

mercoledì 27 gennaio 2010
dalle ore 10.00 – Sala Multimediale
Incontro didattico con docenti e alunni romani su “LA BANALITÀ DEL BENE. GIORGIO PERLASCA E LA DEPORTAZIONE DEGLI EBREI UNGHERESI”.
Introduzione storica a cura di IRMA STADERINI.
dalle ore 11.00 – Sala Multimediale
Proiezione del film tv “PERLASCA, UN EROE ITALIANO” (II parte, Italia Rai Fiction 2002) per la regia di ALBERTO NEGRIN, nel quale il ruolo di Perlasca è stato interpretato da LUCA ZINGARETTI. In occasione del “Giorno della Memoria” la proiezione del film si accompagna ad un inquadramento storico sulla deportazione degli ebrei dall’Ungheria e a una riflessione sui “giusti”, i personaggi che, sfidando il totalitarismo nazista, hanno testimoniato l’importanza della responsabilità individuale contro i meccanismi della Shoah.
Iniziativa a cura di IRSIFAR
dalle ore 17.00 – Sala Multimediale
Presentazione del libro “NATOLIBERO” di MARIA ROSA ROMEGIALLI (Casa editrice Il Filo, 2009). Unica neonata italiana sopravvissuta ai lager nazisti e figlia di una deportata, da qui parte la sua attività di ricerca e recupero storico di notizie sui neonati, bambini e ragazzi vittime dell’olocausto nazista, la ricerca della figura della madre sconosciuta e di un passato cancellato e la sua opera di divulgazione nelle scuole. Questa narrazione viene arricchita dalla proiezione in anteprima di un film documentario “UNA STORIA DUE VITE” di ROBERTO MINNITI che accompagna l’autrice nei luoghi della vicenda. La presentazione del libro è a cura di FRANCESCA KOCH. E’ presente l’autrice che dialoga con VERA MICHELIN SALOMON.
Iniziativa a cura di ANED

Info
Casa della Memoria e della Storia
da lunedì a sabato 9.00 – 19.00
domenica chiuso
Via San Francesco di Sales, 5 (Trastevere) – Roma
Tel. 06 6876543 – 060608
ingresso libero
www.casadellamemoria.culturaroma.it

Segnalato da Gabriella Gnetti

Ufficio Stampa Zètema Progetto Cultura

Lascia un commento...