22 - 01 - 2017

A Messina vi è una Basilica Santuario in onore di Sant’ Antonio da Padova



Messhh

Basilica-Santuario di SantAntonio di Padova

Sant’Annibale Maria iniziò il suo apostolato nel quartiere di Avignone a messina, uno dei più antichi della città, a favore dei poveri e bisognosi. Risale al 1881 la prima cappella dedicata al Cuore di Gesù.

Dopo il sisma del 1908 venne impiantata una chiesa dono di S.Pio X nella quale Sant’Annibale proclamò Sant’Antonio di Padova “Singolarissimo e instancabile benefattore nostro e di tutti quelli che alle nostre preghiere si raccomandano”. La chiesa nel 1919 venne distrutta da un violento incendio. Nel 1921 iniziano i lavori di costruzione della nuova chiesa che terminano nel 1926 quando la si inaugura sotto il titolo: “Tempio della Rogazione Evangelica del Cuore di Gesù” e “Santuario di Sant’Antonio”. La chiesa attuale copre una superficie di 500 mq e con il campanile raggiunge una altezza di 16 metri. Di particolare rilevanza e pregio artistico sono la facciata ed i prospetti laterali ed esterni rivestiti interamente di pietra di Melilli(Siracusa).

[mappress]

Maggiori informazioni

Lascia un commento...