20 - 10 - 2017

Santuario Maria del Soccorso detta Chiesa della Rotonda – Rovigo



Santuario Maria del Soccorso detta Chiesa della Rotonda

Santuario Maria del Soccorso detta Chiesa della Rotonda

Il santuario di Maria del Soccorso sorge per mano si Francesco Zamberlan nel 1594, opera commissionatagli per trovare una collocazione ad una sacra immagine della Vergine seduta sulle cui ginocchia sta il Bambino che regge una rosa, ritenuta miracolosa. La presenza dell’immagine era gia documentata nel 1515 dove prendeva il nome di Santa Maria alle Mura e posta in un oratorio un tempo di proprietà dei frati Francescani.

A seguito dei miracoli verificatisi durante l’epidemia di peste attribuiti alla Madonna la sacra immagine venne ribattezzata Santa Maria del Soccorso e divenne un vero e proprio oggetto di culto e pellegrinaggio tanto che il piccolo oratorio non riusciva più a contenere la gran massa i fedeli che si recavano in santa devozione. In seguito a ciò iniziarono i lavori per la costruzione del nuovo santuario sotto la direzione dello Zamberlan.

La struttura interna si presenta a pianta ottagonale con tre finestroni per ogni lato, in alto il tetto è a spiovente e va a sostituire la vecchia cupola demolita a causa di alcuni cedimendi della struttura. Di notevole interesse troviamo all’interno su di una balaustra trapezoidale un magnifico organo a canne del famoso costruttore Gaetano Callido.

Il campanile, che si innalza nell’adiacente piazzetta per 57 metri, venne progettato dall’architetto Baldassarre Longhena e successivamente realizzato.

[mappress]

Maggiori informazioni

Lascia un commento...