17 - 10 - 2017

Santuario Maria Incoronata – Arcidosso (Grosseto)



Santuario Maria Incoronata

Santuario Maria Incoronata

Il Santuario della Madonna delle Grazie è anche conosciuto come Santuario della Maria Incoronata. Il grande complesso si trova nelle vicinanze del paese di Arcidosso. La sua fondazione risale alla peste del 1348 in segno di devozione verso la Madonna, originariamente era un piccolo edificio in seguito venne ampliato e rimaneggiato, lavori che hanno conferito alla struttura l’attuale aspetto maestoso di cui possiamo godere oggi.

Il tempio si trova sopra una ripida scalinata in trachite, la facciata è caratterizzata dalla scansione delle lesene e dal tetto a capanna. L’interno ha una pianta ben composita. La navata centrale ampia e grandiosa è fiancheggiata da navate minori divise a loro volta da archi a tutto sesto. Il transetto inverce lo troviamo separato dalla navata centrale tramite una prestigiosa balaustra in trachite. Tre pregevoli altari vengono custoditi in fondo alla chiesa dove si aprono tre cappelle.

Di notevole pregio all’interno sono custodite svariate opere d’arte come la pala a due facce con La Madonna della Neve da un lato e La Vergine in gloria tra i santi Sebastiano e Rocco dall’altro, opera del primo Seicento di Ventura Salimbeni. Sull’altare troviamo una replica del noto dipinto di Francesco Vanni raffigurante il Ritorno in Egitto. Sul sagrato vi è una prestigiosa fontana del seicento in trachite con vasca rettangolare e decorazioni a rilievo con mascheroni dai quali zampilla acqua. All’intero troviamo inoltre gli stemmi che un tempo decoravano il timpano, come quello mediceo e quello comunale di Arcidosso.

[mappress]

Maggiori informazioni

Lascia un commento...