23 - 05 - 2017

Santuario Madonna dei Miracoli – Lucca



Lucca

Lucca

Santuario Madonna dei Miracoli o Chiesa di San Pietro Maggiore erano i nomi di due antiche chiese di Lucca ora andate distrutte, le chiese erano appunto quella di San Pietro in Cortina e San Pietro Maggiore.

La primitiva chiesa di San Pietro in Cortina era posta a sud della città, fuari dalla cerchia delle mura ed il suo abside era posizionato dove oggi sorge la porta San Pietro. Fu distrutta attorno al 1513 per lasciare spazio alla nuova cinta muraria. Alla distruzione opravvisse solamente un pilone con raffigurata una antica effige della Madonna, la leggenda vuole che allorchè un operaio si apprestò alla sua demolizione una grande fiammata lo investì. Il vescovo decise quindi di erigere attorno al pilone quello che oggi è l’oratorio della Madonnina.

Per quanto riguarda l’altra chiesa il titolo di San Pietro Maggiore venne ereditato da un nuovo edificio posto nell’odierna piazza Napoleone. In essa era custodito un antico affresco miracoloso del XVI secolo che era in realtà un ex-voto del soldato Francesco Cagnoli per la Porta dei Borghi. L’affresco venne in seguito trasferito nella chiesa di San Romano dove è attualmente collocato. Per via dell’affresco la chiesa era chiamata Madonna dei Miracoli.

Nel 1806 la chiesa venne distrutta dalla principessa di Lucca Elisa Bonaparte Baciocchi nell’intento di realizzare una piazza che donasse maggior importanza al vicino Palazzo Ducale.

[mappress]

Maggiori informazioni

Lascia un commento...