17 - 01 - 2017

Santuario Madonna della Guardia di Monte Argegna – Minucciano (Lucca)



Santuario Madonna della Guardia di Monte Argegna

Santuario Madonna della Guardia di Monte Argegna

Le origini del santuario Madonna della Guardia di Monte Argegna le troviamo in una piccola chiesetta costruita su progetto dell’Arch. Maurizio Dufour di Genova. Il santuario venne eretto per volontà di don Antonio Pierotti, parroco di Sermezzana e don Lavagetto, nel 1895.

Donata al parroco di Teglia la statua della Madonna della Guardia, opera di Antonio Canepa, fu poi trasportata a Carpinelli nel maggio del 1896 e poi nella chiesa di Sernazzana, frazione di Minucciano.

Appena ultimata la costruzione della chiesa la statua fu portata sul monte Argegna ed in quello stesso giorno iniziarono i lavori per il grande santuario su progetto dell’arch. genovese Massarosa Massardo. Nel 1901 l’antica chiesette divenne un santuario vero e proprio a tre navate.

A memoria del giubileo del 1920 venne posta sull’Argegna una croce, nello stesso anno il vescovo di Massa pose sul capo della Madonna una corona e dichiarò Nostra Signora della Guardia in Argegna Guardiana della Garfagnana e della Lunigiana. I lavori per realizzare la canonica – ospizio iniziarono nel 1902 accanto al santuario e termineranno nel 1906, nel 1914 fu terminata la costruzione dei portici laterali dell’edificio.

Risalgono invece al 1925 i due altari in marmo posti nel santuario, uno dedicato a Sant’Antonio. Nel 1927 venne collocato un’altro altare in marmo dedicato al Sacro Cuore.

[mappress]

Maggiori informazioni

Lascia un commento...