23 - 01 - 2017

Santuario del Miracolo Eucaristico in S. Agostino – Offida (Ascoli Piceno)



Offida Santuario del Miracolo Eucaristico in S. Agostino

Offida Santuario del Miracolo Eucaristico in S. Agostino

Il miracolo eucaristico di Offida sembrerebbe essere avvenuto in realtà nella città di Lanciano quando nel 1273 una donna, su volere di una fattucchiera a cui si era rivolta, gettò un’ostia consacrata sul fuoco.

La particola si trasformò allora in carne da cui sarebbe sgorgato sangue a volontà. Le reliquie del miracolo sono presenti oggi all’interno del santuario di Offida.

In principio era stata eretta in questi luoghi una chiesa che portava il nome “della Maddalena”, essa però con l’arrivo delle sacre reliquie venne sostituita da una più grande e maestosa, che gli agostiniani decisero di dedicare proprio a Sant’Agostino. La costruzione si protrasse dal 1338 al 1441. La facciata è in puro stile barocco. Nel corso del XVIII secolo l’interno fu modificato e ampliato.

La chiesa si truttura con una pianta a croce latina con la cupola, all’interno presenta stucchi e arredi lignei di notevole pregio. Sempre all’interno è conservata una preziosa croce reliquiaria, la croce che conserva la reliquia del miracolo, in argento dorato risalente al trecento veneziano. Inoltre un’altro reliquiario di arte marchigiana del quattrocento.

[mappress]
Maggiori informazioni

Lascia un commento...