28 - 05 - 2017

Santuario Notre Dame de la Garde – Perloz (Aosta)



A 690 m. slm il santuario sorge all’inizio della Valle d’Aosta lungo un’antichissima strada di transumanza di greggi. L’edificio è posto su ripidi pendii da cui si gode un vasto panorama sulla vallata di Gressoney, fino al monte Rosa. La leggenda narra che nel 1252 alcuni passanti trovarono una statua seppellita nella terra, probabilmente nascosta all’epoca delle invasioni barbariche. In seguito fu costruito un oratorio tra l’anno 1380 e l’anno 1420 e poi una cappella nel 1715.

La scultura, tuttora presente, rappresenta Maria seduta in trono con Bimbo in braccio. Oggi possiamo ammirare anche il suo piedisatallo con cherubini che risale al Seicento e la corona posta sul suo capo nel 1909 dal cardinale Valfré di Bonzo. All’interno del santuario possiamo ammirare anche gli ex Voto lungo le pareti: tavolette dipinte, Oggetti di oreficeria, Altro.

da segnalare che Papa Gregorio XVI, concesse l’indulgenza plenaria a tutti i pellegrini, confessati e comunicati, che si recassero al santuario il 2 luglio, festa della Visitazione di Maria Vergine e l’8 settembre, festa della Natività di Maria Vergine.

[mappress]

GUARDA TUTTI I SANTUARI DELLA VALLE D’AOSTA

Lascia un commento...