25 - 03 - 2017

Cappella della Madonna di Spaur – Spormaggiore (Trento)



Statua della Madonna delle Grazie

Statua della Madonna delle Grazie

La  Cappella della Madonna viene edificata per volontà dei conti Spaur i quali cedono anche il prezioso altare barocco della stessa cappella. L’edificio consiste in una costruzione alta 18 metri con base quadrata, cupola rotonda, lanterna ottagonale e finestrine.

In stile barocco troviamo il prezioso altare, in basso si trovano le statue di S. Giuseppe e dell’Annunciazione con gli stemmi degli Spaur. I primi documenti che attestano la presenza della cappella ci arrivano dal 1537 dove si parla chiaramente di una cappella dedicata alla Madonna dove si venerava una statua della Vergine ritenuta miracolosa.

La statua in legno della Vegine rappresenta appunto la Madonna con in braccio il Bambino. Gesù è rappresentato con il braccio teso ad afferrare una sfera nelle mani della Vergine. La fattura della statua è completamente in stile gotico, risale infatti al XIV o XV secolo.

L’immagine sembra provenire dall’Alto Adige per intervento di un vescovo Sporo di Bressanone. Questo sembra giustificare il gran numero di pellegrini che giungevano qui dall’Alto Adige e dal Tirolo. L’opera è attribuita quasi certamente a Michele Pacher o alla sua scuola.

[mappress]

Maggiori informazioni

Lascia un commento...