24 - 01 - 2018

Santuario di Beata Giuseppina Bakhita in Schio – Schio (Vicenza)



Suora Giuseppina Bakhita

Suora Giuseppina Bakhita

Originariamente questa chiesa che troviamo nel cetro storico di Schio si chiamava Chiesa della Sacra Famiglia o anche delle “Canossiane”. Con la beatificazione di Suor Giuseppina Bakhita nel 1992 la chiesa assunse il compito di custodire le spoglie della beata.

Le reliquie sono conservate all’interno di un’urna in legno scolpito e cristalli posta al di sotto dell’altare maggiore.

La stessa urna è anche utilizzata per conservare le spoglie della Beata Maddalena di Canossa fino al tempo della sua canonizzazione.

L’interno dell’edificio subì accurati lavori di restauro agli inizia degli anni ’90. Il progetto del santuario si deve a Bartolomeo Folladore (Malo 1808- Schio 1888), i lavori furono terminato con l’inserimento della volta a cupola da parte del figlio Gioachino.

L’edificio si presenta con una chiara impronta neoclassica, ispirata anche dal Pantheon romano. All’interno della chiesa altri elementi di particolare interesse sono: Riquadri monocromatici di Giuseppe Mincato e statua lignea dell’Addolorata di Romolo Cremasco, Via Crucis in terracotta di Guido Cremasco.

Commenti

22 commenti in “Santuario di Beata Giuseppina Bakhita in Schio – Schio (Vicenza)”
  1. Rachel LEVY scrive:

    Action de grâce à Sainte Joséphine BAKHITA.
    Merci infiniment de nous avoir écoutés, d’avoir permis, par ton intercession, de faire orienter favorablement les faits et ainsi d’entretenir en nous l’espérance. Merci à notre petite mère noire, Reine du Sahel qui soutient et protège avec compassion les gens dans l’épreuve de Djibouti à Dakar en passant par Fort-Lamy, Niamey, Gao, Tombouctou, Tessalit, Kidal, et bien d’autres lieux où est présente la tyrannie du fanatisme et de l’intolérance.
    Tu as souffert bien plus que nous, dans le désert du Soudan et pourtant jamais l’espérance, l’amour et la charité ne t’ont quitté un seul instant. C’est pourquoi nous t’adorons de toutes nos forces, Sainte Joséphine BAKHITA, et jamais nous te remercierons à hauteur de ce que tu nous as accordé, à hauteur de tes intercessions pour nous auprès des puissances bienveillantes.
    Pour ma part, je fais le vœu de toujours être à ton écoute, toujours suivre les directions que tu voudras bien m’indiquer, et d’observer pénitence si mon esprit venait à s’en écarter. Amen.
    Rachel

    Ringraziamento a S. Giuseppina BAKHITA.
    Grazie mille per averci ascoltato, per aver permesso alla tua intercessione di condurre i fatti favorevolmente e quindi di mantenere la speranza in noi. Grazie alla nostra piccola madre nera, Regina del Sahel, che sostiene e protegge con compassione il popolo di Gibuti a Dakar attraverso Fort Lamy, Niamey, Gao, Timbuktu, Tessalit, Kidal e molti altri luoghi dove la tirannia del fanatismo e l’intolleranza è presente.
    Hai sofferto molto più di noi nel deserto del Sudan, ma non hai mai perso la speranza, l’amore e la carità. Per questo ti adoriamo con tutte le nostre forze, San Giuseppina Bakhita, e non ti ringraziamo mai abbastanza per ciò che ci hai dato, per le tue intercessioni per noi con poteri benevoli.
    Da parte mia, prometto di ascoltarti sempre, di seguire sempre le indicazioni che vuoi dirmi e di osservare penitenza se la mia mente dovesse deviare. Amen.
    Rachel

  2. Rachel LEVY scrive:

    Bakhita, mia amata santa, ti ho scritto questo poema in francese (perché sono francese) per dirti quanto ti ammiro, quanto ti amo. Tu sei l’amore della mia vita.

    Oh Sainte Bakhita ! l’instant survient encore
    Où le désir commande de m’adresser à vous.
    Je veux vous dire combien, jusqu’à l’heure de ma mort,
    Je vous admirerai car tout m’éblouit en vous.

    J’admire votre sourire, plein de délicatesse,
    Il redit l’espérance qui vous guidait sans cesse.
    En élevant mon âme et lui donnant ses ailes,
    Que ce sourire est beau et que vous êtes belle !

    J’admire votre regard, doucereux et profond,
    Il raconte l’amour dont vous aviez fait don.
    En enflammant mon cœur de sa douce étincelle,
    Que ce regard est beau et que vous êtes belle !

    J’admire votre visage par le soleil ambré,
    Il nous livre l’ouvrage de votre charité.
    Epargné par les plaies de vos patrons cruels,
    Que ce visage est beau et que vous êtes belle !

    J’aime les jolies fastes qui content votre vie.
    Elles ne sont qu’Espérance, Amour et Charité.
    Puissent-elles guider mon âme et bâtir mon esprit.
    Jamais ne manquera le temps pour vous aimer !

  3. luisa scrive:

    Suor Bakita, sto venendo da te x chiedere lo scioglimento dalle catene che ci impediscono di vivere una vita normale. Siamo piene di problemi, economi e non. Ti supplico, tu che sai cos’é la sofferenza, l’umiliazione…aiuta Silvana e, se possibile, anche me. Noi non saremmo degne di nulla ma sicuramente, con le tue preghiere, Dio volgerá il suo sguardo anche su di noi. Confido nel tuo aiuto e nella tua protezione.

  4. Daniela scrive:

    Ti chiedo di sciogliere le catene che ci sono tra me e Paolo perché riesca a trovare la serenità e che torni da me ……e intercedere perché la mia famiglia sia meno opprimente nei miei confronti……e poi perché Chiara e Alessandro riescano ad avere il bambino tanto desiderato…..

  5. Maria scrive:

    Santa Bakhita ti prego di aiutare giulia, nel suo bisogno e francesco per la sua salute

  6. Maria scrive:

    Santa Bakhita ti prego di sciogliere le catene che opprimono la mia famiglia

  7. m. rita scrive:

    Bakhita santa dolcissima ti supplico per mio figlio Stefano ora sai ….la verità ti prego intercedi ed aiutami a trovare la vera certezza che nulla è impossibile a DIO…la nostra storia è terrificante ..oggi paragonata alla tua…grazie e non dimenticarci ti abbraccio……

  8. francesca scrive:

    sciogli noi dalle catene che ci impediscono di spiccare il volo.ti imploro il dono delle famiglie.liberami fi prego

  9. francesca scrive:

    santa bakhita ti imploro sciogli le catene che non ci permettono di spiccare il volo. ti imploro il dono delle famiglie e ti supplico liberami dalls catena del cibo. da sola non ce la faro’mai. ti prego

  10. Teresa scrive:

    Santa Bakhita, Prega Gesù per la mia famiglia e i miei figli, soprattutto per Giacomo che ha quindici anni e si è allontanato da Dio e dalla retta via. Che le Tue Sante preghiere lo calamitino al Sacro Cuore di Gesù. Prega per tutti i giovani che capiscano che Gesù è il vero Amico che non tradisce mai e facciano esperienza di Lui. Fa che i genitori possiamo guidarli e creare una piccola chiesa domestica. Grazie

  11. patrizia scrive:

    Bakhita è una donna straordinaria,,,insieme alle sue figlie di Schio…consiglio a tutti di recarsi là per dire una preghiera e conoscere la sua vita. Interceda per noi tutti

  12. Roberta Diaferia scrive:

    Ho pregato, insieme con mio marito, Santa Bakhita di donarci un bambino…..l’abbiamo pregata in Agosto, e ora sono incinta di poche settimane, ed è il più bel regalo di Natale! Precedentemente, mio marito l’aveva pregata per altre due sue colleghe ed entrambe hanno già avuto un bambino!
    Grazie santa Bakhita, torneremo a ringraziarti appena potò muovermi!

  13. Marianna scrive:

    sabato, Dio piacente, andrò per la prima volta a trovare S. Bakhita, lo desideravo da TANTO poi scriverò le mie emozioni che, sicuramente, mi lasceranno un ottimo ricordo.

  14. grazia scrive:

    Ho conosciuto Bakhita tramite il filmato trasmesso in tv pochi giorni fa.Sono poi andata a leggere la sua biografia, da quel momento la considero una sorella; sono nata a Thiene,lei è vissuta a Schio,la sento vicina e mi auguro interceda per me e la mia famiglia,perchè riusciamo a credere e ad affidarci alla volontà di Dio.

  15. G. Santa Bakhita prega e intercedi per noi. scrive:

    Santa Bakhita prega e intercedi per noi.

  16. Buon Giorno,
    Madre Josefina Bakhita prega a Dio per me e miei famiglia.
    grazie. amen.

  17. zingo scrive:

    Carissimo Padre Franco, provi a scrivere qui per richiedere il quadro:
    http://www.vicariatoschio.it/richiesta-informazioni_lit_14_34.asp
    penso possano aiutarti

  18. Padre Franco Beati (missionario del P.I.M.E.) scrive:

    Carissimi! Sono un missionario del PIME, da 6 anni in Guinea Bissau, Africa Occidentale. Lo scorso 7 ottobre il Vescovo Dom José Camnate ha aperto una nuova parrocchia nella cittadina di S. Domingos, vicino al confine con il Senegal, nominando me come parroco. Insieme alla gente abbiamo deciso di dedicare la nuova parrocchia a Santa Bakhita. Ora sono in ferie fino al 9 settembre e desidererei far visita alla tomba della Santa per affidargli la nostra parrocchia. Chiedo anche gentilmente se avete un immagine, un quadro, un dipinto abbastanza grande della santa così da poterla collocare nella nostra chiesa. Vi ringrazio e attendo una vostra risposta. Potrei passare da voi il giorno 26 di agosto. Grazie dell’attenzione. Saluti! P. Franco Beati

  19. diego puozzo scrive:

    Salve,
    ci piacerebbe fare un pellegrinaggio a Schio da Santa G. Bakhita.
    Avrei piacere sapere l’orario delle SS Messe in modo che quando andiamo possiamo assistere alla celebrazione eucaristica.

    Grazie per la cortese attenzione. Vi saluto!

  20. anna scrive:

    ciao claudia,volevo dirti che se non hai avuto ancora risposta cerchero’ di aiutarti a trovare cio’ che stai cercando. ciao, anna

  21. zingo scrive:

    Ciao Claudia, prova a scrivere qui
    http://www.vicariatoschio.it/richiesta-informazioni_lit_14_34.asp
    penso possano aiutarti

  22. Con la presente desidero farvi pervenire i miei piú profondi affetto e stima per la mia amata e miracolosa Santa Josefina (Giuseppina) Bakhita, di cui non riesco a trovare né santini né la sua immagine, per cui vi prego di inviarmi santini allo scopo di diffondere la sua opera miracolosa e perché la si conosca nella mia cittá, Mar del Plata. Altresí vi pregherei se ne avete la possibilitá di farmi pervenire la sua immagine in qualunque forma essa sia per collocarla in una fontana d’acqua sul davanti della mia casa, cosa che le ho promesso e che non riesco tuttora realizzare. I miei sentiti ringraziamenti, Claudia Inés Gutiérrez- Serrano 3691- CP 7600-Mar del Plata, Argentina

Lascia un commento...