19 - 01 - 2017

Santuario Beata Vergine del Soccorso – Costermano (Verona)



Santuario Beata Vergine del Soccorso

Santuario Beata Vergine del Soccorso

Troviamo il Santuario Beata Vergine del Soccorso posto tra le belle colline vicine alla sponda veronese del Lago di Garda nell’abitato di Marciaga sulla strada che conduce a Castion Veronese. In origine il santuario era un tempietto voluto dalla profonda devozione dei fedeli della zona.

La tradizione vuole che la chiesa venne eretta nei primi decenni del’500 nel luogo dell’apparizione della Vergine, in un boschetto di ulivi, sulla strada che porta a Castion Veronese.  La Madonna apparve ad un pastorello sordomuto a cui offrì del pane miracoloso. Il ragazzo si ritrovò ben presto guarito dalla malattia in maniera prodigiosa.

La chiesa mantiene una struttura a croce latina con navata singola che trmina con un coro rettangolare e cappelle ai lati. La sagrestia è posta sul lato occidentale ed è fornita di un ingresso autonomo.

Nel secolo XVI il santuario venne ampliato e dotato di canonica. La torre campanaria risale al 1600 così come la sacrestia.  All’interno di particolare pregio artistico troviamo il bel pupito ligneo del secolo XVII, una tavola del XVI secolo con l’apparizione della Madonna al pastore sordomuto.

Sempre all’interno è conservata la suggestiva Pala d’Altare con San Antonio abate e San Nicola della fine del XVI secolo. Una seconda Pala con i Santi Bartolomeo e Francesco e i bei dipinti murali risalenti al XVI – XVII secolo.

[mappress mapid=”637″]

Maggiori informazioni

Lascia un commento...