23 - 10 - 2017

A Portogruaro vi è un Santuario dedicato a Nostra Signora di Fatima



L'interno del santuario

L'interno del santuario

Il santuario sorge a Portogruaro, in provincia di Venezia, ed è il primo in Italia ad essere dedicato a Nostra Signora di Fatima.

I Frati Cappuccini giunsero a Portogruaro nel 1570, edificarono un piccolo convento in luogo solitario, ma nel 1810 furono allontanati.

Fecero ritorno nel 1947 su espressa volontà del vescovo mons. Vittorio Alessi e nel 1949 innalzarono il santuario intitolato al Cuore Immacolato di Maria ovvero Madonna di Fatima.
Fu consacrato il 13 maggio 1954 e durante la cerimonia, alla quale parteciparono numerosi fedeli e devoti, il vescovo Vittorio De Zanche enunciò queste parole:

“Questo Santuario diventi meta per moltissime anime, di luce e di conforto, e che questa Chiesa irradi tanta luce per Portogruaro”.

La solenne festività ricorreva ogni anno il giorno 8 settembre ed era considerata festa cittadina.
Da qualche anno è stata spostata al 13 maggio, data in cui si celebra Nostra Signora di Fatima.

Il 13 ottobre 2007, nel 90° anniversario dell’Apparizione, sono state eseguite opere di risanamento all’interno del santuario, ed è stato inoltre arricchito con affreschi che rievocano le vicende di Fatima.

Dal 1999, il convento annesso al santuario ospita il Centro di Evangelizzazione dei Frati Cappuccini del Veneto e Friuli Venezia Giulia.

Dal 2002 è inoltre attivo il Centro Francescano di Spiritualità “San Damiano”, una struttura ampia e moderna che accoglie ogni giorno numerosi gruppi di fedeli per giornate di ritiro, preghiera e formazione culturale.

Maggiori informazioni

Lascia un commento...