24 - 01 - 2017

Santuario Madonna dell’Oliva – Assisi (Perugia)



Madonna dell'Oliva

Madonna dell'Oliva

A poca distanza da Assisi troviamo il Santuario Madonna dell’Oliva immerso in un uliveto. La chiesa andò in dedicazione alla Madonna in seguito ad una sua apparizione dopo il passaggio della Compagnia dei Bianchi ad Assisi, nel 1399.

La costruzione dell’edificio iniziò subito dopo l’apparizione. Negli archivi assisiani troviamo la prima testimonianza risalente al 1403 dell’esistenza di una piccola cappella che portava il nome di “Santa Maria de Oliva”.

Un secolo dopo la sua costruzione la chiesa divenne toponimo perchè ormai divenuto nota e preciso punto di riferimento. Considerata in una guida del ‘600 comemeta di pellegrinaggio e preghiera di chi voleva visitare i luoghi sacri di Assisi. La devozione verso la Madonna dell’Oliva rimase viva nelle epoche succesive fino all’800.

Oggi la chiesa è aperta solo per la festa della Visitazione e necessita di interventi di restauro. Nel corso del tempo l’aspetto della chiesa cambiò a causa di successivi interventi. Ad oggi possiamo osservare accanto al complesso composto da chiesa e sagrestia anche il campanile a vela.

In seguito a terremoti del XVII e XIX secolo vennero aggiunti degli speroni laterali al corpo della chiesa per rinforzarne la struttura. L’intervento del 1964 è l’ultimo e interesso i coppi del tetto che vennero sostituiti.

Maggiori informazioni

Lascia un commento...