26 - 05 - 2017

Cattedrale di San Rufino – Assisi (Perugia)



Cattedrale di S. Rufino

Cattedrale di S. Rufino

Troviamo la Cattedrale di San Rufino in fondo a una piazza rettangolare, la bella facciata in stile romanico-umbro cattura subito l’attenzione del visitatore.

La costruzione di questa chiesa iniziò nell’anno 1140 come testimonia la lapide nella parete di fondo nella navata di destra, dove in caratteri gotici, è impressa la data. L’opera è da attribuirsi all’architetto Giovanni da Gubbio.

La chiesa venne subito destinata ad accogliere le spoglie del martire vescovo San Rufino predicatore del Vangelo in queste zone agli inizi del III secolo e affogato nl fiume Chiascio. Risulta essere la terza chiesa in dedicazione al santo dopo il saccello del V secolo e la chiesa d’Ugone del secolo X.

All’esterno la facciata si presenta suddivisa in tre lesene che vanno a corrispondere con le tre navate all’interno. In orizzontale invece è suddivisa in tre zone suddivise con archi romanici. Nella parte inferiore si aprono i tre portali con grifi e leoni stilofori.

Il campanile, costruito su una fondazione romana di blocchi di travertino, facerva già parte della chiesa d’Ugone ma posto più in basso. Sulla cella companaria troviamo bifore che vanno a sovrastare quattro ordini di archetti inseriti per slanciare la struttura.

Maggiori informazioni

Lascia un commento...