14 - 12 - 2017

Santuario Madonna di Roca – Melendugno (Lecce)



Interno Santuario

Il santuario della Madonna di Roca consacrato nel 1690, è noto anche come Santa Maria delle Grazie e venne costruito in seguito al rinvenimento di un’ icona della Vergine  in trono con Bambino, che era stata nascosta dai cittadini di Roca durante l’invasione dei turchi.Quella che oggi viene venerata dai fedeli non è l’icona originale, che purtroppo venne trafugata nel 1968,  ma una fedelissima copia.
Il paese di Melendugno era abitato sin dall’età del bronzo ma si escludono, perché non si hanno fonti che lo attestino, che venisse qui praticato un culto precristiano, anche se vi sono nel santuario i resti di un epoca attribuibile al IV secolo. Di certo si sa che dove oggi sorge il santuario vi erano degli insediamenti rupestri.

La struttura architettonica del santuario è semplice: pianta a nave unica  con tre navate, copertura a crociera, senza transetto e abside, mentre l’altare maggiore è una pregevole opera realizzata in pietra locale risalente al XVII secolo.

Lascia un commento...