27 - 03 - 2017

Santuario Santa Maria del Canneto – Gallipoli (Lecce)



Il santuario è noto con il nome Vergine santissima della Visitazione e il primo impianto architettonico risale al 1300 circa e venne eretto nel medesimo luogo dove avvenne il ritrovamento di un’ effige sacra della Vergine da parte di alcuni pescatori.

Più volte rimaneggiato con dei restauri, a causa di diverse distruzioni avvenute nel corso degli anni, oggi l’aspetto del santuario risente di diverse correnti artistiche.
Internamente si presenta un impianto a tre navate, suddivise  da archi a tutto sesto, e copertura con volte a crociera.
Motivi decorativi scolpiti abbelliscono le pareti della chiesa oltre al bel tetto ligneo in corrispondenza della navata centrale al cui centro è raffigurata la Vergine dipinta. Quest’ultima effige rappresenta un oggetto di culto importantissimo all’interno del santuario.

Preziosa decorazione in oro zecchino contraddistingue l’altare maggiore realizzato in legno, andato distrutto e poi ricostruito nel XX secolo.

Lascia un commento...