19 - 01 - 2017

Santuario Maria Santissima Madre di Dio – Santa Maria Imbaro (Chieti)



Situato su un costone alla sinistra del fiume Sangro ,il Santuario di Maria Santissima Madre di Dio si trova sulla collina che domina la valle del fiume Sangro, lungo la strada che da Lanciano porta a Fossacesia.

La zona molto verde è coltivata a oliveti e vigneti. I primi documenti scritti risalgono al 1017 e sono relativi alla citazione dell’esistenza della chiesa di Santa Maria Imbaro, da cui il paese moderno prende il nome.

Alcuni documenti attestano l’esistenza della chiesa già nel XI sec. Un documento pontificio del 1059 di Papa Niccolò II conferma ad Attone, vescovo di Chieti, i suoi possedimenti.

Difficile stabilire però se l’impianto originario, fosse simile alla chiesa attuale.

Dopo il 1760 sono documentati alcuni lavori e risalgono a questo periodo la statua della Madonna con Bambino e l’altare del Santuario.

Lascia un commento...