18 - 10 - 2017

Santuario Santa Maria Assunta – Atri (Teramo)



Il Santuario Santa Maria Assunta, costruito intorno al 1100, è celebre nella regione per i portali, il campanile, il chiostro e le opere pittoriche affascinanti, fra le quali spicca quello di Andrea De Litio, risalente all’età del rinascimento.
Il museo Capitolare ad essa congiunto, ospita opere d’arte di stampo religioso e una collezione di codici miniati. Al 300 risalgono invece, le chiese di San Domenico e Sant’Agostino.

Ad Atri (Teramo) in occasione della festa dell’Assunta che dura dal 14 al 15 agosto, viene esposto nel Duomo il simulacro dell’Assunta; il 14 vi è il Corteo storico della Contea (un corteo con costumi del XV-XVI secolo e con oltre 100 figuranti), con la sfilata dei carri aprutini o “Maggiolata” (ciascun carro è addobbato con fiori provenienti da Sanremo e seguito da cori di tutta Italia) e l’apertura della Porta Santa sul fianco del Duomo, a cui partecipa il vescovo (la porta, istituita nel ‘300 da Celestino V, resterà aperta per 8 giorni).
Il 15, a chiusura, fiere e mercatini, sagre e la rinomata “Fiera delle Cipolle”, in cui si provvede già alle provviste invernali;

Lascia un commento...