17 - 10 - 2017

Santuario Santa Maria di Costantinopoli – Ortona (Chieti)



La cappella di Santa Maria di Costantinopoli (già di San Celestino),si trova all’interno del monastero di Santo Spirito e fu eretta nel ‘200 e ricostruita nel secolo XVII anche se non esistono fonti sicure sulla data prima edificazione.

Danneggiata dalla prima guerra, è stata recentemente restaurata col ripristino dell’antica facciata.

Nell’interno, dietro una grata, la Madonna col Bambino detta Madonna di Costantinopoli, affresco quattro-cinquecentesco bizantineggiante; all’altare destro, Annunciazione, grande tela di G.B. Rusconi (1583) entro ricca cornice. Secondo la tradizione, la leggenda narra di un turco di religione mussulmana, che si converte al cristianesimo dopo che gli era apparsa l’immagine della Vegine, nel marzo del 1532.

La chiesa fu retta per alcuni secoli dalla Congrega di S. Maria di Costantinopoli, già sorta da tempo per volontà dei Celestini, per curare il culto della Madonna di Costantinopoli.

Nel 1884, fu elevata a Parrocchia.

Lascia un commento...