14 - 12 - 2017

Santuario Santissima Icone – Spoleto (Perugia)



Spoleto

Spoleto

Le prime testimonianze di comunità sul colle su cui sorge Spoleto risalgono al VII secolo, dove alcune tombe dell’Età del Ferro ci suggeriscono il luogo abitato già a quel tempo dagli Umbri.

Nel 241 a.C. la città divenne una colonia romana conosciuta con il nome di Spoletium.

In città rimangono anche oggi numerosi resti dell’eta romana tra cui il ponte sanguinario,  l’Arco di Druso e Germanico, il teatro romano e una casa attribuita a Vaspasia Polla, madre di Vespasiano. Spoleto fu sede vescovile e in seguito sede del  Ducato Longobardo di Feroaldo I nel 576.

Nel 1155 la città venne distrutta da Federico Barbarossa e nel 1240 passò sotto il controllo della Chiesa. Durante il rinascimento Spoleto divenne un imprtante centro culturale cone ci ricorda anche la fondazione  dell’Accademia degli ottusi (oggi Accademia spoletina).

A Spoleto troviamo il Santuario Santissima Icone.

[mappress mapid=”734″]

Maggiori informazioni

Lascia un commento...