25 - 07 - 2017

Eremo San Giovanni – Bisegna (L’Aquila)



Bisegna, punto strategico nella storia il paese è stato spesso un baluardo difensivo delle varie famiglie nobili che si succedettero nella proprietà del borgo che è sorto oltre duemila anni fa sulle rovine del castello marsico, fatto distruggere da Valerio Massimo nel 270 a.C.

All’interno del paese si può ammirare i resti di una vecchia torre medioevale che aveva funzioni di difesa e di controllo.

Il 24 giugno,Gli abitanti del paese si recano ad una fontana, nei pressi del fiume Giovenco, dove si ritiene che l’acqua sia miracolosa.

A seguire, la processione con la statua di San Giovanni sino alla chiesa di Bisegna.

Lascia un commento...